La magia attribuisce un enorme potere sia agli amuleti che ai talismani, ma qual' è la loro differenza?:

▪ Talismano (protegge)
Deriva dal persiano 'tilisman' (immagine) o dal greco 'telesma' (rito di consacrazione), l' oggetto è considerato “proiettivo/attivo”, in quanto è di origine artificiale, infatti i talismani vengono fatti apposta e si avvalgono di scritte, immagini o simboli che hanno la funzione di proteggere dal male, attirare il bene, il denaro, l'amore, la salute, la realizzazione di un desiderio e molto altro ancora.
Vanno fatti e consacrati nel momento propizio (ora, giorno, fase lunare, segno zodiacale etc.) e in seguito verrà attivato da chi ne farà uso, ci sono talismani specifici per ogni occasione e se ne possono trovare moltissimi.

▪ Amuleto (porta fortuna)
Deriva dal latino 'amuletum' o dal greco 'amulon', è considerato "protettivo/passivo" ed è di origine naturale e semplice o comunque usati così come sono e non elaborati, infatti sono oggetti apotropaici a cui viene attribuita una forza magica conferita da chi crede nel’amuleto.
Secondo la tradizione, per far funzionare gli amuleti, devono essere trovati o donati da una persona, e non possono essere rubati ad altri o estorti con l'inganno, e prima di essere usato, sia se è stato trovato o regalato, deve essere purificato.

Ci sono tre diversi tipi di Amuleti:
• Quelli per attirare e poi deviare lo sguardo malevolo.
• Quelli indossati sotto le vesti e tenuti segreti.
• Quelli scritti su pergamena e conservati in scatoline da portare sempre con sé.


Il post non è finito...





Buongiorno cari amici, oggi voglio parlarvi del mio primo strumento di divinazione che ho avuto: il pendolo magico.

■ Cosa è
Il pendolo è un semplicissimo strumento che si avvale di un filo lungo dai 30/50 cm, al quale è attaccato un corpo relativamente pesante.
Lo si può trovare un po ovunque (negozi esoterici, new age, etnici, fiere varie etc.) ma se per caso non volete girare mezzo mondo per cercare un pendolo, lo potete creare da voi, con un pezzo di spago o catena e un qualsiasi oggetto oscillante (tappo, bottone, chiave, anello etc).

Il post non è finito...


Collaborazioni

◆ Vuoi collaborare con il blog? Leggi qui e scopri come fare!.